Home Ricette di base Acqua di avena, a cosa serve e come si fa

Acqua di avena, a cosa serve e come si fa

0
Acqua di avena, a cosa serve e come si fa
Acqua di avena, a cosa serve e come si fa

L’acqua di avena è una bevanda semplicissima da fare e amica dell’intentino. Le proprietà dell’avena sono tante e note. Prima fra tutte il contenuto di fibre e amido, che aiutano il transito intestinale permettendo di combattere la stitichezza. Inoltre, quest’acqua dona una forma di depurazione, perché grazie alla pulizia dell’intestino permette di eliminare le tossine e sentirsi più energici e meno gonfi.

L’avena è di aiuto anche nell’abbassare il livello di colesterolo cattivo nel sangue, favorendo la salute del sistema cardio-circolatorio. E poi, ultima caratteristica ma non meno importante, questo alimento regola gli zuccheri contrastando i picchi glicemici. Per chi non lo sapesse, i picchi glicemici sono causa di aumento di peso e calo di energie.

Come utilizzare l’acqua di avena

Per facilitare l’assunzione dell’avena, basta assumerla sotto forma di bevanda. Dopo averla preparata e conservata in frigo, bevetene un bicchiere ogni mattina a digiuno, prima di colazione. Una preparazione durerà circa 3-4 giorni. Continuate l’assunzione per due settimane, poi fate una pausa di un mese. A quel punto potete continuare seguendo sempre questo programma.

In alternativa, dividete le dosi per 3 e preparatela ogni mattina.

L’acqua di avena: come si fa?

Fare l’acqua di avena è semplicissimo, soprattutto se avete in casa avena solubile (io utilizzo quella della Prozis). Se vi manca, potete prepararla comunque con la farina di avena e un frullatore. Se l’avena è integrale, è ancora meglio. Occorrente da cucina:

  1. Bottiglia da 600/1000 ml
  2. Frullatore (per avena non solubile).

Prova tutte le mie ricette con l’avena.

Acqua di avena

  • Dosi per 3 porzioni
  • Tempi: Prep: 5 min; Cottura: -
  • Pronto in... 5 minuti

Ingredienti

  • 55 gr di avena solubile o 60 di farina di avena
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • ½ litro di acqua

Procedimento

  • CON AVENA SOLUBILE

Mettete tutti gli ingredienti nella bottiglia e agitatela fino al completo assorbimento delle polveri.Acqua di avena, a cosa serve e come si fa 1

  • CON FARINA DI AVENA

Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e mixate fino ad ottenere una bevanda completamente fluida.

  • L’acqua a base di avena è pronta da bere.Acqua di avena, a cosa serve e come si fa 2
  • Conservatela in frigorifero.Acqua di avena, a cosa serve e come si fa 3

Seguimi anche su Facebook, Telegram, Instagram o Pinterest