Farina di mandorle con Bimby
Farina di mandorle con Bimby

Perché la farina di mandorle? Chi ha problemi con il glutine, deve per forza orientarsi verso farine che non lo contengono e la farina di mandorle è una di queste. Quindi, se avete il Bimby, perché non realizzarla per conto proprio in pochi secondi?

Seguimi su Facebook per non perdere le mie ricette

Farina di mandorle Bimby: cosa occorre?

Per realizzare la farina di mandorle con il Bimby occorrono semplicemente le mandorle, ma devono essere sgusciate e già pelate, ovvero private della pellicina marrone. In commercio potete già trovarle così, oppure dovete provvedere da soli tramite il metodo della bollitura. Anche questo potete fare col Bimby e vi spiego come:

  • Mettete 1,2 litri di acqua nel boccale e portate a ebollizione 9 Min/ Varoma/ Vel cucchiaio
  • Aggiungete 300 g di mandorle sgusciate dal foro del coperchio e cuocete 2 Min/ 100°/ @ (antiorario)/ Vel cucchiaio
  • Scolate l’acqua con il cestello e mettete le mandorle in un canovaccio di cotone per farle raffreddare, pur restando umide.
  • Privatele una ad una della pellicina marrone.
  • Mettete nuovamente le mandorle nel boccale e fatele asciugare 30 Min/ 100°/ @ (antiorario)/ Vel cucchiaio, senza il misurino.
  • Versate le mandorle su un vassoio e fatele raffreddare. Poi procedete a fare la farina.

Consiglio di realizzarne non più di 300 gr alla volta. Di seguito il procedimento.

Farina di mandorle con Bimby

  • Dosi per 300 gr
  • Tempi: Prep 1 min; cottura -
  • Pronto in... 1 minuto

Ingredienti

  • 300 gr di mandorle sgusciate e pelate

Note & Consigli

La farina di mandorle può essere miscelata con la farina di riso e un amido per ottenere un mix ideale per i dolci.

Procedimento

  • Mettete le mandorle nel boccale asciutto e avviate 45 sec/ vel 10.
  • La vostra farina è pronta.