Home Ricette di base Yogurt o yogurt greco? Differenze e benefici

Yogurt o yogurt greco? Differenze e benefici

0
Yogurt o yogurt greco? Differenze e benefici
Yogurt o yogurt greco? Guida a differenze e benefici

Yogurt e yogurt greco non sono la stessa cosa. Sebbene entrambi abbiano dei benefici per il nostro organismo, il modo in cui vengono prodotti li rende diversi sia nel sapore, che nelle sostanze nutritive. Anche la consistenza cambia, motivo per cui la tabella di conversione fra i due non è a pari peso. Vediamo quindi sia il metodo di produzione, che i benefici che entrambi apportano.

Come vengono prodotti lo yogurt e lo yogurt greco?

Lo yogurt normale si produce riscaldando il latte, aggiungendo batteri e lasciando fermentare il tutto fino a raggiungere un pH acido di circa 4,5. Il prodotto finale normalmente ha una consistenza liscia e semiliquida, unito a un sapore acido ma dolciastro.

Lo yogurt greco, o colato, si ottiene eliminando il siero e altri liquidi dallo yogurt normale. Il processo richiede molto più latte rispetto allo yogurt normale. Il filtraggio avviene tramite sacchetti di stoffa o centrifughe, che simulano lo stesso effetto. Il prodotto risulta molto denso e dal sapore intenso. La sua consistenza concentrata, lo rende anche più costoso.

Profilo nutrizionale

Entrambi gli yogurt sono un’ottima fonte di magnesio, vitamina B12 e iodio, ma il profilo nutrizionale cambia per altri aspetti. Quello greco è noto per essere una fonte proteica. Vediamo una tabella in cui sono stati messi a confronto 245 grammi di una varietà a basso contenuto di grassi di ciascuna:

 YOGURT GRECOYOGURT NORMALE
Calorie179154
Carboidrati10 gr17 gr
Zuccheri9 gr17 gr
Proteine24 gr13 gr
Grassi5 gr4 gr
Calcio22%34%
Sodio4%7%

I benefici e gli effetti sulla perdita di peso

Gli yogurt sono amici dell’apparato digerente. Ricchi di probiotici, bilanciano il microbioma intestinale e riducono infiammazioni e colesterolo. Possono anche migliorare i fattori di rischio delle malattie cardiache., come l’ipertensione e il colesterolo.

Spesso sono raccomandati nelle diete. Aiutano a perdere peso? Proprio grazie ai probiotici e al loro effetto sulla digestione, possono contribuire alla gestione del peso, alla distribuzione del grasso e al metabolismo di zuccheri e grassi.

Ottime fonti di proteine, tendono a dare la sensazione di sazietà a chi li consuma, sebbene con apporto calorico moderato. Naturalmente, quando lo yogurt non è arricchito con dosi eccessive di zucchero. In tal caso, otterremo l’effetto contrario. Oltre che ai grassi e le calorie, quindi, nello scegliere lo yogurt bisogna verificare la quantità di zuccheri presenti. Sono soprattutto quelli a fare la differenza nella perdita di peso.

Seguimi anche su Facebook, Telegram, Instagram o Pinterest

[newsletter]