Home Ricette di base Golden Milk, come fare e a cosa serve il latte d’oro

Golden Milk, come fare e a cosa serve il latte d’oro

0
Golden Milk, come fare e a cosa serve il latte d’oro
Golden Milk

Cos’è il Golden Milk? A cosa serve il latte d’oro, a base di curcuma? La ricetta di oggi risponderà a queste due domande. Ho scoperto il Golden milk qualche anno fa e l’ho subito trovata una ricetta interessante. Mi spiace sperimentare tutto ciò che c’è di naturale. Le promesse erano buone e da allora l’ho rifatto diverse volte, al bisogno.

Cos’è il Golden Milk?

Il Golden Milk è di origine vegetale.  E’ una bevanda ricca di fibre e senza colesterolo che assunta con regolarità apporta diversi benefici all’organismo. Il suo ingrediente base è la curcuma, spezia dalle note proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e immunostimolanti. Può essere assunto da chi è intollerante  al lattosio e al glutine e anche dai vegani.

A cosa serve il latte d’oro?

I benefici del latte d’oro a base di curcuma sono diversi e vanno dalla riduzione delle infiammazioni alla schiena e alle articolazioni, a quella dei dolori muscolari. Proprio per questo è molto utilizzato dagli sportivi. Inoltre:

  • Contrasta l’artrite e l’ulcera gastrica.
  • Depura il fegato 
  • Disintossica l’organismo.
  • Stimola la digestione dei grassi.
  • Allevia i problemi respiratori da infezioni batteriche e virali.
  • Aiuta in caso di tosse, raffreddore e influenza.
  • Allevia i dolori mestruali.
  • Aumenta le difese immunitarie.
  • Mantiene attivo il metabolismo.
  • Riduce i livelli di colesterolo nel sangue.

Occorrente da cucina:

  1. pentolino
  2. barattolino di vetro
  3. tazza

Golden Milk

  • Dosi per 1 porzione
  • Tempi: Prep 5 min; Cottura 10 min
  • Pronto in... 15 minuti

Ingredienti

  • Per la pasta di curcuma:
  • 40 g di curcuma
  • 1 cucchiaino di pepe nero
  • 100 ml di acqua
  • Per la bevanda-base giornaliera:
  • 150 ml di latte vegetale o di latte
  • 1 cucchiaino di sciroppo di agave o di miele
  • 1 cucchiaino di pasta di curcuma
  • 1 spolverata di cannella

Note & Consigli

ATTENZIONE: Il pepe non deve essere omesso. La piperina contenuta al suo interno è un alcaloide in grado di migliorare l’assorbimento della curcumina.
NOTA BENE: Il latte di curcuma non è un farmaco, né un integratore. Solo una bevanda per il benessere.

Procedimento: come fare il latte d’oro

  • Iniziamo col preparare la pasta di curcuma, che potrete conservare in frigo fino ad un mese.
  • In un pentolino, portate l’acqua ad ebollizione e poi aggiungete la curcuma e il pepe nero.
  • Mescolate fino ad ottenere un composto denso.
  • Trasferitelo in un barattolo di vetro on chiusura ermetica, o in una ciotola coperta da pellicola.
  • Lasciate raffreddare e poi conservate in frigo.Golden Milk 1
  • Portare a bollore una tazza di latte vaccino o vegetale.
  • Sciogliete dentro un cucchiaino di pasta di curcuma, un cucchiaino di miele (o di sciroppo d’agave) e spolverizzate sopra un po’ di cannella.
  • Assumete il latte ogni giorno per almeno un mese, meglio ancora se per 40 giorni.
  • La porzione media di Latte d’Oro è di circa 200-300ml (70-140kcal).

Seguimi anche su Facebook, Telegram, Instagram o Pinterest

[newsletter]