Home Ricette di base Come sostituire il latte: le alternative anche senza lattosio

Come sostituire il latte: le alternative anche senza lattosio

0
Come sostituire il latte: le alternative anche senza lattosio
Come sostituire il latte

Esistono tante alternative al latte, sia con che senza lattosio. Ciò significa che possono sostituire questo alimento sia coloro che sono allergici o intolleranti, che coloro che non se lo ritrovano in casa al momento di preparare una ricetta. Sin generale, si tratta di alternative economiche e facili da trovare. Suddividiamole quindi in due categorie.

Come sostituire il latte, alternative senza lattosio

L’alternativa senza lattosio del latte, sono tutte le versioni vegetali. Di seguito vi faccio un elenco di quelle che potete procurarvi più facilmente nei supermercati, o nei negozi online. Per tutte queste alternative, la sostituzione è alla pari di misura. Ovvero, 100 ml di latte vaccino corrispondono a 100 ml di latte vegetale o di acqua.

  1. Latte di soia: perfetto per sostituire il latte vaccino in tutte le ricette, soprattutto nella preparazione dei dolci da forno e lievitati. In commercio lo si trova anche aromatizzato alla vaniglia o cacao. Ha un sapore deciso, non piace a tutti.
  2. Latte di riso: il latte di riso è ricco di calcio e poco proteico. Va bene bevuto da solo, col caffè o il cacao e nella preparazione di dolci e cioccolate calde. Ha un sapore leggero.
  3. Latte di mandorla: ha pochi grassi. Anche questo latte è evidentemente adatto alla preparazione di dolci. E se volete, potete anche prepararlo in casa.
  4. Latte di avena: questo alimento è ricco di fibre e aiuta a ridurre il colesterolo e i trigliceridi nel sangue. Ottimo per dolci, ma non solo.
  5. Latte di cocco: ha lo stesso valore proteico del latte vaccino e il sapore lo rende adatto ai dolci (a cui dono sofficità) e cibi orientali. Lo trovate facilmente nei negozi online.
  6. Latte di farro: è la variante meno conosciuta e utilizzata. E’ ricco di calcio e fibre, ma non adatto a chi non tollera il glutine.
  7. Acqua: sostituire il latte con acqua nella preparazione dei dolci, non comprometterà il risultato finale, anche se il dolce sarà meno saporito e con un valore nutrizionale meno consistente. Sostituzione adatta ai dolci da forno.
  8. Yogurt vegetale (riso o soia): questa è l’unica eccezione alla misura indicata all’inizio del paragrafo. Per sostituire 100 ml di latte occorrono 125 ml di yogurt vegetale.
  9. Panna vegetale: la panna vegetale è un ottimo sostituto del latte, negli impasti. Otterrete impasti soffici e molto gustosi. Utilizzando la panna si possono ridurre anche burro e olio.Come sostituire il latte 1

Alternative al latte con lattosio

  1. Yogurt classico: come per la versione vegetale, questa è un’eccezione alla misura indicata all’inizio del paragrafo. Per sostituire 100 ml di latte occorrono 125 ml di yogurt bianco.
  2. Panna: la panna è un ottimo sostituto del latte, negli impasti, muffins e simili. Utilizzando la panna si possono ridurre anche burro e olio. Il rapporto è 1 a 1.

Seguimi anche su Facebook, Telegram, Instagram o Pinterest

[newsletter]