Cheesecake classica senza cottura Bimby
Cheesecake classica senza cottura Bimby

Nella stagione calda, la cheesecake classica senza cottura Bimby è una buona alternativa al gelato. Fresca, saporita, perfetta da consumare in qualsiasi momento della giornata. Questa volta l’ho abbinata ai frutti di bosco, ma vanno bene anche le fragole o altri tipi di frutta. Oppure, la nutella o la nutella di pistacchio. Un dolce versatile, in base alle voglie del momento.

Come preparare la cheesecake classica senza cottura Bimby

La versione senza cottura della cheesecake classica Bimby è la più fresca. Si conserva in frigo e va consumata entro 72 ore. La crema può essere a base di ricotta, mascarpone o philadephia. Ma se volete avvicinarvi alla ricetta originale americana il più possibile, optate per il philadelphia. Occorente da cucina:

  1. Bimby
  2. stampo a cerniera 20/22
  3. foglio di carta forno
  4. fruste elettriche
  5. ciotola
  6. pentolino

Vedi altri tipi di cheesecake.

Cheesecake classica senza cottura Bimby

  • Dosi per 10 porzioni
  • Tempi: Prep 20 min + tempo di riposo; Cottura -
  • Pronto in... 4 ore e 20 minuti

Ingredienti

  • PER LA BASE:
  • 200 gr di biscotti secchi
  • 100 gr di burro
  • 1 cucchiaino di miele (facoltativo)
  • PER LA CREMA:
  • 400 gr di Philadelphia o mascarpone
  • 80 gr di zucchero
  • 200 gr di panna da montare già zuccherata (altrimenti aggiungere 25 gr di zucchero)
  • ½ fialetta di aroma vaniglia (dose per 500 gr)
  • 3 gr di gelatina in fogli
  • PER LA DECORAZIONE:
  • 100 gr di frutta a pezzi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 6 gocce di succo di limone
  • frutta fresca qb

Procedimento

  • Mettete i biscotti nel boccale e frullate 10 sec/ Vel 10.
  • Aggiungete il burro a temperatura ambiente e il miele e amalgamate 2 min/ 50°/ Vel 5.
  • Foderate il fondo dello stampo a cerniera con la carta forno.
  • Versate dentro l’impasto di biscotti, livellate e schiacciate per bene.
  • Mettete in frigo a riposare.
  • Lavate e asciugare il boccale.
  • Ammollate la gelatina dentro al pentolino, in 4 cucchiai di acqua fredda.
  • Mettete dentro lo zucchero e polverizzate 10 sec/Vel 10.
  • Aggiungete il philadelphia e l’aroma vaniglia e amalgamate 40 sec/ Vel 4.
  • In una ciotola, montate la panna con le fruste elettriche (potete utilizzare anche il Bimby, ma considerato che deve essere stra pulito e stra asciutto, secondo me si fa prima con le fruste elettriche).
  • Aggiungete la crema di philadelphia alla panna montata un cucchiaio alla volta, mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla.
  • Strizzate la gelatina, aggiungete 2 cucchiai di crema e ponete sul fuoco a scaldare a fiamma bassissima, sempre mescolando. La gelatina deve sciogliersi, ma la temperatura deve restare bassa, altrimenti perde il suo potere.
  • Aggiungete la gelatina alla crema e mescolate per bene, sempre dal basso verso l’alto.
  • Versate il composto sulla base di biscotti, livellandolo. Io ho creato dei cerchi con una forchetta.
  • Lasciatelo riposare in frigo per almeno 4 ore.
  • Sformate con attenzione e se i bordi presentano imperfezioni, livellateli con un coltello liscio e affilato.Cheesecake classica senza cottura Bimby 5
  • A questo punto, se volete, potete preparare la coulis di frutta.
  • Fate raffreddare e poi potrete metterla sulla torta.
  • Decorate con frutta fresca.
  • La vostra cheesecake classica senza cottura Bimby è pronta da gustare!

Seguimi anche su Facebook, Instagram o Pinterest