Home Ricette tradizionali Zucchine veloci gratinate in padella

Zucchine veloci gratinate in padella

0
Zucchine veloci gratinate in padella
Zucchine veloci gratinate in padella

Le zucchine veloci gratinate in padella sono un contorno salva tempo. Si preparano in fretta rispetto a quelle cotte in forno e danno un risultato ottimo. Per insaporirle si usa il pecorino, un formaggio dal sapore deciso. Ma se non vi piace il gusto, potete anche optare per del grana padano. Le zucchine sono un ortaggio light, che apporta diversi benefici alla salute. Per questo a me piace farle spesso, e sperimentare nuove ricette.

Come preparare le zucchine veloci gratinate in padella

Come si preparano le zucchine veloci gratinate in padella? La preparazione è simile a quelle saltate in padella, a cui poi va aggiunto il pangrattato e il formaggio. Occorrente da cucina:

  1. padella capiente o wok
  2. ciotola

Zucchine veloci gratinate in padella

  • Dosi per 4 porzioni
  • Tempi: Prep 5 min; Cottura 20 min
  • Pronto in... 25 minuti

Ingredienti

  • 600 gr di zucchine verdi
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 spicchio di aglio a fettine
  • olio EVO qb
  • origano qb
  • sale qb
  • pepe qb

Note & Consigli

VARIANTE: Potete sostituire il pecorino con il grana padano.

Procedimento

  • Pulite e tagliate le zucchine a rondelle sottili.
  • Pulite e tagliate l’aglio a fettine e mettetelo a soffriggere con olio, almeno 2 cucchiai ma se preferite anche di più, per un minuto (non deve arrivare nemmeno a dorarsi). Zucchine veloci gratinate in padella 1
  • Aggiungete le zucchine e lasciate cuocere, mescolando spesso, per una decina di minuti. Zucchine veloci gratinate in padella 2
  • Trascorso questo tempo, aggiungete pangrattato, pecorino, sale, pepe e origano: mescolate il tutto e lasciate cuocere altri 5 minuti (sempre mescolando spesso). Zucchine veloci gratinate in padella 3
  • Servite le vostre zucchine veloci gratinate in padella calde o tiepide. Zucchine veloci gratinate in padella 5
  • Buon appetito!

Seguimi anche su Facebook, Instagram o Pinterest

[newsletter]